Psychosomatic di Kostis Fokas; il personale viaggio nell’esistenza umana.

Psychosomatic è la nuova mostra fotografica del nostro amico Kostis Fokas. L’inaugurazione sarà il 5 marzo a San Francisco.

Psychosomatic sarà presentata alla Schlomer Haus Gallery. La mostra racconta di un viaggio personale legato all’esistenza e all’esperienza umana.

Kostis Fokas, #129, 2021

Kostis Fokas dopo aver sofferto di gravi problemi psicosomatici 10 anni fa, ha scelto di concentrare il suo lavoro sul corpo umano. 

Kostis Fokas, #122, 2020

Realizzando fotografie intime, ironiche e sexy, Kostis Fokas ha saputo distinguersi per la sua  sensibilità e intimità che riesce a trasmettere senza essere mai scontato o volgare.

Kostis Fokas, #93, 2019

Ha sempre indagato sul genere, la sessualità e l’identità attraverso rappresentazioni del corpo umano in maniera pittorica. Il suo sguardo nell’osservare il corpo è sempre discreto come il posto in cui si realizza la fantasia, il desiderio e la sottomissione.

Kostis Fokas, #110, 2021

Kostis Fokas usa il linguaggio della fotografia per entrare in contatto con le persone, essere più aperto e condividere la propria storia come forma di terapia. 

Kostis Fokas, #44, 2020

Creare con la mente, ma anche con il corpo, è una sensazione di realizzazione e completamento personale che percorre ogni volta che scatta. Per lui, la fotografia è un posto sicuro dove stare e dove farci entrare e perché no dove vorremmo stare…

Images courtesy of the artist.