Ding Wenjie e la sua arte eroticamente lineare.

Ding Wenjie è un artista cinese che ama mescolare nella sua arte varie culture e vari stili, ma mantenendo la sua caratteristica principale: la linearità.

Ding Wenjie crea delle illustrazioni che esprimono una forte ricercatezza alla semplicità attraverso poche linee spesso non riempite dal colore. Un’arte che prende radici da varie realtà come l’antico Egitto. I lavori di Ding Wenjie sono ricchi di simboli e di componenti decorativi che vengono collocati in una maniera incredibilmente equilibrata. D’impatto, divertenti, e ovviamente erotici con un fascino temporale non definito.

Come è quando è nata la voglia di creare illustrazioni erotiche?

Il desiderio di dipingere nasce naturalmente da me durante l’adolescenza sviluppandosi sempre più col crescere.

Nella tua bio di IG dici che utilizzi la tua pittura per mostrare le storie e le fantasie tra gli uomini. Sono fantasie che ti vengono narrate da altri uomini o provengono soltanto dalla tua mente?

Queste fantasie provengono dalla profonda comprensione degli uomini. Cosa c’è di più brillante degli uomini? Ma nella vita reale, molte persone non possono essere libere per affrontare l’amore tra lo stesso sesso.

Sono disposto a usare la mia arte per mostrare la libertà dell’amore.

I tuoi uomini sono raffigurati con corpi muscolosi perché?

Il motivo è che l’immagine di un uomo muscoloso può mostrare una bella linea nella pittura.

Gli uomini che raffiguri rispecchiano il tuo ideale di bellezza maschile?

Io sono il riflesso dell’uomo dipinto nella mia pittura, riflettendo il mio interesse e le mie esigenze per l’immagine degli uomini. 

In queste opere erotiche esprimo spesso il divertimento tra uomini attraverso le espressioni delle loro ossessioni.

Le sembianze fisiche che attribuisci ai tuoi soggetti sono fonte della tua creatività o provengono da tratti di uomini a te cari?

La fonte delle caratteristiche del corpo maschile che attribuisco al mio soggetto pittorico deriva principalmente dall’espressione delle linee nella pittura classica cinese. Mi piace disegnare il corpo umano direttamente attraverso le linee, il che rende la figura umana nell’immagine dinamica ed espressiva.

Le tue opere variano dal bianco al nero a tocchi di colori dal contrasto netto, da dove attinge questa scelta stilistica?

Mi piace molto integrare i linguaggi della pittura classica orientale nei dipinti contemporanei. Tale combinazione consente all’intero stile pittorico di riflettere un temperamento elegante e delicato. Questo temperamento elegante è più adatto per esprimere dipinti in stile erotico. Spero che il mio lavoro non sia solo semplice e superficiale.

Perché in alcune tue illustrazioni gli uomini prendono le sembianze di divinità egizie? 

Adoro l’arte dell’antico Egitto. All’inizio, quando viaggiavo in Europa e negli Stati Uniti, trascorrevo molto tempo a guardare e studiare queste immagini nei musei, il che porta molta ispirazione al mio linguaggio pittorico. La maggior parte delle volte gli uomini dei miei dipinti sono raffigurati con una posizione laterale. Quest’idea viene dal murale dell’antico Egitto.

Per un pittore, il focus della sua immagine creata sulla carta non è quello di essere vicino alla realtà, ma deve essere interessante e catturare immediatamente l’occhio dello spettatore.

Questo è ciò che l’arte della scultura egizia e orientale crea a chi l’osserva.

Ti capita di ricevere commissioni da parte di uomini che vogliono essere immortalati per la tua arte durante la propria intimità? 

Sì, spesso mi è stato commissionato da qualche privato di raffigurare scene intime. Ma di solito raramente accetto una delega del genere, preferisco la pittura sfrenata, senza nessuna foto da dover trarre ispirazione.

In che parte del mondo i tuoi lavori riscontrano maggior successo?

Il mio lavoro è conosciuto in varie parti del mondo, nonostante la mia riservatezza ho iniziato a pubblicare i miei lavori sui social. Ma queste piattaforme pubbliche spesso hanno un sistema di censura molto rigoroso. 

Molti collezionisti privati ​​dagli Stati Uniti e dall’Europa, hanno acquistato il mio lavoro. Attualmente riscontro molto successo in America e nel Regno Unito, spero di espandermi sempre più in tutta l’Europa.

Nel paese in cui vivi, come viene vissuta la libertà sessuale?

Attualmente vivo in Cina, vivo in un ambiente naturale nel Sudovest. Nel complesso, il mondo occidentale è più tollerante e inclusivo. 

Sono disposto a rispondere in modo più attivo e positivo a tutte queste discriminazioni e pregiudizi. 

Perché la forza dell’arte è fondamentale per esprimere se stessi.

Una cosa che vorresti assolutamente fare?

Una mostra dei miei lavori in Europa.